Mario Magarò

FREELANCE JOURNALIST

Catalogna, le diverse voci del separatismo

Rai News – Si avvicinano le elezioni in Catalogna, fissate da Madrid per il 21 dicembre, in un clima di tensione. L’ex presidente catalano, Carles Puigdemont, resta a Bruxelles con quattro ex ministri del suo governo. Se rientrassero in Spagna potrebbero essere arrestati, come accaduto ad altri esponenti separatisti. Una galassia composita quella del fronte secessionista, che si prepara alle elezioni con più liste e sfumature diverse nelle loro rivendicazioni.

http://www.rainews.it/dl/rainews/media/catalogna-le-diverse-voci-del-separatismo-f97cabb2-4aa5-4ee5-b194-787e44deee27.html