Mario Magarò

FREELANCE JOURNALIST

Bachelet punta al bis

L’Espresso – «Torno al mio Paese». Con queste parole Michelle Bachelet ha sancito il suo addio alla carica di direttore esecutivo del Fondo di sviluppo dell’Onu per le donne. L’ex presidente del Cile si rituffa nella politica nazionale: a giugno la attendono le primarie del Partito socialista, che determineranno il candidato dell’opposizione alle prossime elezioni presidenziali. Anche la formazione del presidente uscente Sebastián Piñera, la Coalición por el Cambio, ha annunciato le primarie nella stessa data dei propri avversari. Un sondaggio del Centro de Estudios Públicos di Santiago ha rivelato che il 53 per cento dei cileni crede nella vittoria della Bachelet alle prossime elezioni. Se tornasse ad essere l’inquilina del Palacio de la Moneda, si tratterebbe del secondo mandato dopo quello ricoperto dal 2006 al 2010.