Mario Magarò

FREELANCE JOURNALIST AND RESEARCHER

Bolivia: Ora il Cile ci dia lo sbocco al mare

L’Espresso –  La sentenza della Corte Internazionale di Giustizia sul conflitto territoriale tra Cile e Perù riaccende le speranze della Bolivia di ottenere uno sbocco al mare. La Corte ha infatti assegnato al Perù uno spazio marittimo di 50 mila chilometri quadrati, finora sotto sovranità cilena. Un verdetto accolto con favore dal presidente Evo Morales «La Bolivia spera che la Corte agisca con la stessa equità per risolvere la nostra domanda contro il Cile». Il Paese vuole riappropriarsi dei 400 chilometri di costa sottratti dal Cile nella Guerra del Pacifico. Durante la presidenza Piñera il Cile non aveva proseguito nel dialogo bilaterale sul tema instaurato dal precedente governo di Michelle Bachelet. Nonostante la rielezione di quest’ultima, Morales ha confermato che non ritirerà la domanda presso la Corte.