Mario Magarò

FREELANCE JOURNALIST AND RESEARCHER

Agli indigeni i soldi della Chevron

L’Espresso –  Un tribunale dell’Ecuador ha condannato la Chevron a pagare 9 milioni di dollari alle comunità indigene che abitano nella foresta amazzonica ai confini con la Colombia. Una sentenza, definita storica, che ha riconosciuto le colpe della Texaco (acquistata nel 2001 dalla Chevron) per i danni ambientali provocati dalla ricerca ed estrazione del petrolio tra il 1964 e il 1990. Gli avvocati della parte lesa hanno anche evidenziato l’aumento dei casi di cancro tra la popolazione. La Chevron ha già annunciato ricorso in appello, spingendo alcune Ong come Oxfam ed Amazon Watch a promettere un contributo economico agli indigeni per poter far fronte alle future spese processuali.