Mario Magarò

FREELANCE JOURNALIST AND RESEARCHER

Tag Peru

Perù: Nuovo caos politico

Eastwest – Dallo scorso marzo il Perù ha un nuovo presidente. Si tratta di Martín Vizcarra, richiamato frettolosamente in patria dal Canada, dove ricopriva il ruolo di ambasciatore, per sostituire il dimissionario Pedro Pablo Kuczynski, meglio conosciuto come PPK. Ad indurre l’ormai ex mandatario alle dimissioni è stato il suo coinvolgimento nel filone peruviano del caso Lava Jato, la trama corruttiva che ha sconvolto la politica latinoamericana, relativo alle operazioni della

Continue reading…

Coca e cocaina tra Perù e Bolivia

Rai News – La Colombia prevede di dimezzare l’estensione delle coltivazioni di coca dopo l’accordo di pace siglato tra il governo e le FARC.Una decisione che aumenta, di riflesso, l’importanza di Perù e Bolivia sui mercati internazionali della droga, stravolgendo le dinamiche del narcotraffico. http://www.rainews.it/dl/rainews/media/La-Colombia-prevede-di-dimezzare-estensione-coltivazioni-di-coca-sotto-il-controllo-delle-Farc-a3db12c8-e37f-4904-980c-67d96273ea3f.html

Homofobia en Perú

WDR Radio – Perú es el país más homofóbico de America del Sur. Una realidad marcada, según los datos de los grupos y las asociaciones para la defensa de los derechos de la comunidad GLBT, por la violencia repetida contra la identidad de genero. La legalización del matrimonio igualitario se ha convertido en la batalla de los activistas, provocando al mismo tiempo la dura reacción de la Iglesia Católica. El país

Continue reading…

Il cambio climatico minaccia i ghiacciai peruviani

RSI Radiotelevisione svizzera – I ghiacciai del Perù stanno scomparendo. L’aumento della temperatura terrestre ha causato la perdita del 40% della superficie glaciale del paese, dando origine a numerosi disastri naturali che sono costati oltre 15 mila morti begli ultimi 70 anni. L’Agenzia Svizzera per lo Sviluppo e la Cooperazione è capofila di un progetto di cooperazione internazionale che si propone di garantire un’attività di monitoraggio dello scioglimento dei ghiacciai. Nelle

Continue reading…

Spagnoli emigrano in Perù

RSI Radiotelevisione svizzera – La crisi economica della Spagna, con un tasso di disoccupazione secondo soltanto alla Grecia nel panorama europeo, sta spingendo in molti ad abbandonare la penisola iberica in cerca di lavoro. Il Perù, grazie al boom economico dell’ultimo decennio, rappresenta una delle destinazione preferite. Ingegneri ed architetti sono tra le professioni più richieste dal mercato peruviano.  http://www.rsi.ch/rete-uno/programmi/informazione/radiogiornale/Radiogiornale-2129636.html

Elezioni Perù, la vittoria è di Pedro Pablo Kuczynski

L’Espresso – Un paese col fiato sospeso. I risultati del ballottaggio in Perù hanno visto l’affermazione dell’economista Pedro Pablo Kuczynski su Keiko Fujimori col 50,82 per cento delle preferenze contro il 49,18 per cento. Si tratta di una vittoria ancora parziale secondo l’Officina Nazionale dei Processi Elettorali, che ha garantito un conteggio definitivo nei prossimi giorni, quando saranno noti i risultati del voto all’estero e delle province più remote del paese.

Continue reading…

Perù primo produttore mondiale di cocaina

RSI Radiotelevisione svizzera –  Secondo il rapporto annuale dell’ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine, il Perù è il primo produttore mondiale di cocaina. Una conferma per il paese andino, che aveva scalzato la Colombia nel 2012. La produzione di cloridrato di cocaina è di 300 tonnellate annuali. L’Europa è la principale destinazione della cocaina peruviana. Per contrastare il narcotraffico il governo di Ollanta

Continue reading…

Obesità infantile in Perù

RSI Radiotelevisione svizzera – Il Perù dichiara guerra all’obesità infantile. Il governo di Ollanta Humala ha promulgato una legge che proibisce la vendita nelle scuole di alimenti e bevande ricchi di zuccheri, grassi e additivi chimici. http://www.rsi.ch/rete-uno/programmi/informazione/radiogiornale/Radiogiornale-2134082.html

Record di dollari falsi in Perù

RSI Radiotelevisione svizzera – Un rapporto del Servizio Segreto degli Stati Uniti ha confermato che il Perù si è convertito nel primo produttore mondiale di dollari falsi superando la Colombia. I bassi costi di produzione rendono la falsificazione dei dollari un’attività estremamente lucrativa, con un margine di utilità del 20% per ogni biglietto falso da 100 dollari che viene stampato. Stati Uniti, Ecuador ed Argentina sono i principali mercati dei dollari

Continue reading…

Perù, l’omofobia è padrona

RSI Radiotelevisione svizzera – Il Perù è il paese più omofobo del Sud America. Stanno diventando sempre più frequenti le violenze che colpiscono la comunità cosiddetta GLBT nel paese andino, un acronimo utilizzato per riferirsi a persone gay, lesbiche, bisessuali e transgender. L’ultima bandiera della battaglia degli attivisti è la legalizzazione del matrimonio tra persone dello stesso sesso, un’iniziativa che sta approdando in Parlamento e che ha scatenato la dura reazione della

Continue reading…

  • 1 2 5