Mario Magarò

FREELANCE JOURNALIST AND RESEARCHER

Category Articles

Catalogna Il premier spagnolo Sánchez incontra Torra

Corriere del Ticino – Il premier spagnolo Sánchez ed il presidente catalano Torra sono tornati ad incontrarsi nella serata di ieri a Barcellona. Una riunione, parallelamente si è svolto anche un incontro tra i vicepresidenti di entrambi i Governi ed un ministro per parte, che ha anticipato di ventiquattr’ore la celebrazione di un Consiglio dei ministri straordinario convocato per quest’oggi nel capoluogo della Catalogna. La conferma che la riunione si

Continue reading…

Spagna La voce grossa dei separatisti

Corriere del Ticino – Migliaia di partitari dell’indipendentismo hanno occupato nuovamente le strade di Barcellona nella giornata di ieri, in occasione della celebrazione della Diada, la festa nazionale della Catalogna. Una ricorrenza convertitasi ormai nella principale manifestazione indipendentista da quando, nel 2010, la questione catalana è tornata ad agitare le acque della politica spagnola. L’eco del referendum indipendentista dello scorso 1 ottobre, seguito dalla destituzione del Governo regionale di Carles Puigdemont,

Continue reading…

Migrazione È la Spagna adesso la porta d’Europa

Corriere del Ticino – Migliaia di scarpe giacciono abbandonate ai lati della carreggiata e lungo il marciapiede. Questa è la scena che si presenta agli automobilisti transitanti lungo la strada che dal centro storico di Ceuta conduce al CETI, il centro di accoglienza temporaneo per migranti. Una sorta di scia di lumaca, fatta appunto di scarpe, la cui vista non sorprende chi è di casa in questo pezzo di Spagna situato

Continue reading…

Le indagini Strategia del terrore su larga scala

Corriere del Ticino – Gli attentati compiuti sulle Ramblas di Barcellona e nella località di Cambrils non facevano parte del piano inizialmente architettato dal commando che un anno fa seminò il terrore in Catalogna. Una convinzione che gli inquirenti avevano maturato sin dalle prime battute delle indagini. Il ritrovamento di 200 Kg di perossido di acetone, meglio conosciuto come Tapt, tra le macerie della casa che fungeva da nascondiglio dei terroristi,

Continue reading…

Madrid Prove di disgelo tra Pedro Sánchez e Quim Torra

Corriere del Ticino – Ad oltre due anni dall’incontro tenutosi tra Mariano Rajoy e Carles Puigdemont alla Moncloa, le massime autorità del Governo spagnolo e di quello catalano sono tornate a riunirsi ufficialmente a Madrid. Questa volta è toccato al neopremier socialista Pedro Sánchez ed al presidente catalano Quim Torra convertirsi nei protagonisti della riunione bilaterale, che ha segnato un primo, evidente, segno di distensione tra le parti dopo le gravissime

Continue reading…

Madrid Sanchez per il dialogo ma senza concessioni

Corriere del Ticino – Nuove nubi sono tornate ad addensarsi sull’asse Barcellona- Madrid in merito al conflitto politico che sta incendiando la Catalogna. Il nuovo Governo socialista di Pedro Sánchez, insediatosi alla Moncloa dopo l’approvazione della mozione di censura che ha esautorato l’Esecutivo Rajoy, ha infatti annunciato che impugnerà davanti al Tribunale costituzionale la risoluzione approvata nella giornata di giovedì dal Parlamento catalano, avente ad oggetto la ratificazione del processo di

Continue reading…

Spagna Governo Rajoy sotto tiro

Corriere del Ticino – Il Congresso dei Deputati ha fissato per giovedì e venerdì prossimi il dibattito della mozione di censura presentata dal Partito Socialista (PSOE) nei confronti del premier iberico Mariano Rajoy. Si tratta della prima, concreta, conseguenza a livello istituzionale della sentenza relativa al caso Gurtel, la trama corruttiva che vede coinvolto il Partito Popolare (PP), avendone tramutato in sabbie mobili il terreno politico su cui si destreggia la

Continue reading…

Catalogna Quim Torra eletto presidente della Generalitat

Corriere del Ticino – Luce verde per il nuovo presidente della Catalogna. A quasi cinque mesi dalla celebrazione delle elezioni, il Parlamento catalano ha infatti eletto, al quarto tentativo, colui che dovrà sostituire Carles Puigdemont alla guida del Governo regionale. Si tratta di Quim Torra, fedelissimo dell’ex presidente catalano e uomo forte dell’indipendentismo. Una nomina arrivata al fotofinish, ad otto giorni dalla scadenza del termine ultimo fissato per la formazione del

Continue reading…

Spagna Ecco il funerale dell’ETA

Corriere del Ticino – A quasi sette anni dalla cessazione ufficiale della lotta armata, annunciata il 20 ottobre del 2011, l’ETA ha decretato la propria dissoluzione nella giornata di ieri, attraverso la lettura di un comunicato presso la sede del Centro per il dialogo umanitario Henri Dunant di Ginevra. «L’ETA ha smantellato totalmente il complesso delle proprie strutture», recita uno dei passaggi più significativi del testo, sancendo la fine dei sessant’anni

Continue reading…

Catalogna Nuovo presidente: voto infruttuoso

Corriere del Ticino – A tre mesi dalla celebrazione delle elezioni regionali, ieri si è tenuta la prima sessione d’investitura del presidente del Governo catalano presso il Parlamento della Catalogna. Una votazione però infruttuosa, che non ha portato all’elezione di Jordi Turull, il nuovo candidato prescelto dal blocco indipendentista dopo il fallimento della nomina di Carles Puigdemont ed in seconda battuta di Jordi Sanchez, l’ex presidente dell’Assemblea nazionale catalana. Il perdurante

Continue reading…